Il 16 gennaio nella parrocchia di Sant’Antonio Abate a Palermo, è stata celebrata da Monsignor Gaetano Tulipano, una Divina Liturgia, al termine della quale si è svolta una cerimonia con cui la Comunità Ellenica dello Stretto ha donato alla chiesa un’icona raffigurante Sant’Antonio Abate, realizzata dall ‘iconografa Annamaria Celi.

La portavoce Nato Oana Lungescu ha affermato il 21 gennaio che la Nato  ha respinto la richiesta russa di ritirare le truppe da Bulgaria e Romania, membri dell’Alleanza. 

Il 21 gennaio il ministro degli esteri olandese,  Wopke Hoekstra, ha affermato in parlamento che il governo olandese è aperto al sostegno militare difensivo all’Ucraina, che ha chiesto all’Olanda una fornitura di armi. 

Il 18 gennaio il presidente turco Recep Tayyp Erdogan, parlando con i giornalisti su un volo di ritorno dall’Albania alla Turchia ha affermato che  gli USA non sostengono il progetto di gasdotto EastMed per portare energia dal Mediterraneo orientale all’Europa perché non è economicamente realizzabile. Secondo Erdogan, la Turchia è capace di trovare un accordo con Israele per portare gas in Europa.

Il 17 gennaio il governo libanese ha smentito le notizie, diffuse dai media di israeliani, secondo cui Israele e Libano hanno raggiunto segretamente un accordo per la fornitura allo Stato libanese di gas israeliano. 

A cura di Antonino Teramo

Di Redazione

Redazione di Europamediterraneo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.