Ascolta “Maternità e lavoro, nessuno resti indietro”.Donne licenziate perché rimaste incinte, ma anche donne sostenute nel momento della maternità per conciliare vita familiare e lavoro.
Tante cose non vanno, nonostante anche esempi positivi.
Tanto c’è da fare, e va fatto!

Di Luca Basilio Bucca

Siciliano, avvocato, lavora nell’ambito delle politiche attive del lavoro, ha anche approfondito lo studio della bioetica conseguendo un master in bioetica e sessuologia. Impegnato nell'associazionismo e in attività civico-culturali, è stato relatore in numerose conferenze sui temi del diritto, della bioetica, della famiglia, della Dottrina Sociale della Chiesa e dell'attualità politico-sociale, ha partecipato a progetti sulla legalità per gli studenti delle scuole medie superiori in varie città siciliane e si è occupato di attività di promozione e presentazione di produzioni editoriali. Ha curato una rubrica di approfondimento su Radio Tindari e suoi articoli sono stati pubblicati su quotidiani, periodici e riviste culturali. Cura il blog "Il fiammifero".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *