Ascolta “La storia di Eli e dei suoi fratelli” su Spreaker.

Un ragazzo si mette sulle tracce dei suoi 33 fratelli, come lui nati da fecondazione eterologa con l’utilizzo del seme di uno stesso uomo.
Una storia che non ha avuto molto risalto in Italia è occasione per qualche riflessione sui drammi prodotti dall’arbitrio di chi manipola la vita, sui limiti della libertà, sulla necessità di rispettare sempre la dignità della persona umana, sulla ricerca delle proprie origini e della propria identità.
Infine anche qualche consiglio librario per riflettere sul tema attraverso la letteratura.

Luca Basilio Bucca

Di Luca Basilio Bucca

Siciliano, avvocato, lavora nell’ambito delle politiche attive del lavoro, ha anche approfondito lo studio della bioetica conseguendo un master in bioetica e sessuologia. Impegnato nell'associazionismo e in attività civico-culturali, è stato relatore in numerose conferenze sui temi del diritto, della bioetica, della famiglia, della Dottrina Sociale della Chiesa e dell'attualità politico-sociale, ha partecipato a progetti sulla legalità per gli studenti delle scuole medie superiori in varie città siciliane e si è occupato di attività di promozione e presentazione di produzioni editoriali. Ha curato una rubrica di approfondimento su Radio Tindari e suoi articoli sono stati pubblicati su quotidiani, periodici e riviste culturali. Cura il blog "Il fiammifero".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *